Johann Joachim Winckelmann e l’estetica della percezione


Copertina
a cura di Fabrizio Cambi e Gabriella Catalano